Il disturbo da panico è una forma di ansia connotata da episodi acuti, tensione emotiva e terrore incontrollabile che ostacola una adeguata organizzazione del pensiero. Il panico è una Paura con la P maiuscola, è irruenta, di breve durata caratterizzata da sintomi psico-fisiologici che molto spesso possono essere confusi con l’infarto. Non è raro assistere a persone che , affette da panico, si rivolgano al Pronto Soccorso credendo di essere colpite da un infarto, alle quali però viene prescritta l’assunzione di un ansiolitico. La crisi di panico dura circa 15 minuti che però vengono connotati da un’angoscia tale da far perdere la cognizione del tempo. I sintomi possono essere i più vari ma in particolare si riscontrano: palpitazioni,sudorazione, tremori, sensazione di asfissia, nausea, fastidio al petto, paura di impazzire o perdere il controllo, paura di morire.