Quante volte parliamo di relax….. ma sappiamo veramente cosa si intende con tale termine? Il relax non va confuso con il riposo o sonno, infatti: – il relax è uno stato di rilassamento volontario e cosciente che si ottiene consapevolmente, riducendo l’attività mentale, ottenendo l’eliminazione delle tensioni psico-fisiche; – il sonno o il riposo ci consentono di raggiungere uno stato di rilassamento minore, a volte non sufficiente ad eliminare lo stress.

Il rilassamento è uno stato del nostro essere nel quale si ottiene un rallentamento sia dei nostri organi vitali, ma soprattutto della nostra mente, riducendo al minimo il campo della coscienza. Nella nostra cultura occidentale, questo stato di allentamento della tensione spesso è visto come un limite; in realtà sarebbe molto utile praticare il rilassamento.

La nostra mente non si ferma mai, neanche la notte: il relax può calmare la mente per renderla più coerente alla realtà. La pratica del realx ripristina l’armonia in quanto, inducendo modificazioni contrarie a quelle prodotte dallo stress, riequilibra le varie funzioni mediante una serie sistemica di azioni psicologiche e fisiologiche. Di conseguenza subentra uno stato di calma, le tensioni si sciolgono, si ripristina l’armonia; eliminate le tensioni possiamo affrontare e risolvere i problemi, ed accedere alle risorse psicologiche più funzionali.